Documento senza titolo

MOMUS THE CARNIVAL KING

 Momo il re del carnevale

 

MOMUS THE CARNIVAL KING
 

Long ago, among the gods of Olympus, lived Momus, the son of the Goddess of Night. He was the God of Tricks and just loved to make fun of everyone and everything.

 

One day Mother Earth said to Zeus, the God of all Gods: ‘There are just too many earthlings to look after. I wish you could do something to get rid of just a few.’

 

Zeus decided to go to Momus to ask for help.‘Create something so beautiful that everyone would love to have,’ was Momus’ answer.

 

Zeus thought and thought and eventually turned himself into a beautiful swan. The Queen Leda fell in love with him and the result was their beautiful daughter Helen. 

 

Helen’s beauty attracted two earthlings. One was Menelaus, the Greek king of Sparta who she fell in love with; the other was Paris, a jealous Trojan prince, who decided to kidnap, her. She was known as Helen of Troy. Beautiful but very sad, and all this ended in a terrible war where many earthlings died.

 

 

So the Goddess of Night sadly got her wish, in the end.

oooooooo

It is also said that one day, four gods went to show Momus their wonderful creations, but all he did was to joke and laugh in their face.

 

 

The first was Poseidon (the God of Sea)who showed him his bull, whose horns were on the side of its head… Momus laughed when he saw this: ‘This bull is always going to miss its target, why on earth did you put them there?.’

 

The second was Athena (the Goddess of  War), and when Momus saw the fort she had built he jokingly said: ‘In case of noisy neighbours, it will be impossible to move it.’ 

 

Aphrodite, the Goddess of Love, then presented her creation. And Momus’ comment? ‘Yes, very beautiful but her shoes are so disgusting and noisy when she walks.’

 

.Then, the man created by Hephaestus, the God of Fire,  was also presented to Momus, who laughed when he saw him.  ‘Ha! No opening on his chest! So, how can we know how he’s feeling!’

 

Momus was finally driven away from Mount Olympus as he continued to make fun of and joke about the Gods and their creations.

So he found himself on the planet of Mother Earth where he still enjoys playing tricks every time Carnival comes around. 

 

 

In fact:In Brazil Momus is the king of Carnival. Every Brazilian towns elects its Rei Momo who reigns during Carnival time with the help of his queen, a girl chosen for her beauty and her skill in dancing the Samba

 

 

 

  MOMO IL RE DEL CARNEVALE
 

Tanto tempo fa, tra gli dei dell’Olimpo, viveva Momo, figlio della dea della Notte. Era il dio degli scherzi  amava prendersi  gioco di tutti e di tutto.

 

 

 

Un giorno la madre Terra disse a Zeus, il Dio di tutti gli Dei: ‘Ci sono troppi terrestri di cui occuparsi! Vorrei che tu potessi fare qualcosa per sbarazzarti di alcuni di loro.’

 

Zeus decise di andare da Momo per chiedere aiuto. ‘Crea qualcosa di così meraviglioso che a tutti piacerebbe avere’, fu la risposta di Momo.

 

 Zeus pensò e ripensò e alla fine  si tramutò in uno splendido cigno. La regina Leda se ne innamorò e il risultato fu la loro splendida figlia Elena.

 

 

La bellezza di Elena attirò due terrestri. Uno era Menelao, il re greco di Sparta del quale lei si innamorò; l’altro era Paride, un geloso principe troiano, che decise di rapirla. Lei divenne nota come Elena di Troia. Splendida ma tristissima, e tutto questo si concluse in una terribile guerra dove morirono molti terrestri.  

 

Cosi la Dea della Notte tristemente alla fine esaudì il suo desiderio.

 

OOOOOOOOO

Viene anche raccontato che un giorno, quattro dei andarono a mostrare a Momo le loro meravigliose creazioni, ma tutto quello che egli fece fu di burlarsi e ridere di loro.

 

Il primo fu Poseidone (dio del mare) che gli mostrò il suo toro, le cui corna erano sui lati della testa… Momo rise quando  vide questo: ‘Questo toro mancherà sempre il suo bersaglio, perché diavolo le hai messe là ’

 

La seconda fu Atena (dea della Guerra), e quando Momo vide la fortezza da lei  costruita , disse scherzosamente: ‘In caso di vicini rumorosi, sarà impossibile spostarla.’ 

 

 Poi Afrodite, dea dell’ Amore, presentò la sua creazione. E il commento di Momo? ‘ Sì, meravigliosa ma le scarpe di lei sono disgustose e rumorose quando cammina.’

 

Poi, anche l’uomo creato da Efesto, dio del fuoco, fu presentato a Momo che rise quando lo vide ‘Ah ah! Non ha aperture sul petto! Così, come possiamo sapere cosa sta provando!’

 

Alla fine Momo fu scacciato dall’Olimpo perché continuava a divertirsi e a prendere in giro gli dei e le loro creazioni. 

Così si ritrovò sul pianeta della madre terra dove si diverte ancora a giocare degli scherzi ogni volta che arriva Carnevale.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Infatti: In Brasile Momo è il re del Carnevale. Ogni città brasiliana elegge il suo Rei Momo che regna durante il Carnevale con l’aiuto della sua regina, una ragazza scelta per la sua bellezza e la sua bravura a ballare’ la samba’.